Q087 Storia del Diritto Canonico I

Legato alla storicità delle persone umane e delle istituzioni, il diritto riflette la dinamica dei loro rapporti in circostanze determinate di luogo e di tempo, uniche e irripetibiliNonostante questa apparente contingenza, la storia del diritto non ha soltanto un valore “culturale” di pura conoscenza del passato della materia o dell’origine dei canoniIllumina invece i problemi giuridici attuali e contribuisce alla loro risoluzione, perché la scienza del diritto, eminentemente pratica, richiede una conoscenza giurisprudenziale: le decisioni del passato prese in casi analoghi aiutano a discernere il giusto e l’ingiusto nelle situazioni concrete del presente e le decisioni presente si capiscono come un prolungamento creativo del passato. Così si capisce che la tradizione canonica sia una realtà fondamentalmente viva. Se il diritto canonico, quale oggetto della giustizia nella Chiesa, risiede nei beni giuridici propri della Chiesa (la parola di Dio e i sacramenti), la sua storia non può limitarsi alla storia delle norme canoniche, ma deve rintracciare le problematiche giuridiche stesse e la loro evoluzione nel tempo. Il breve percorso storico di questo corso vuole presentare alcune problematiche giuridiche fino al Decreto di Graziano.

Federico MartiThierry Sol
Category: Licenza Anno 1