7P12 Diritto canonico I

Il diritto canonico studia i rapporti di giustizia nella Chiesa, osservando come la dimensione giuridica sia essenziale e intrinseca missione che la Chiesa ha per la salvezza delle anime. Il corso di Diritto canonico I si concentra sulle problematiche seguenti: Che cos’è il diritto e qual’è l’essenza del diritto nella Chiesa (il suo rapporto con il mistero di comunione della Chiesa e le sue radici sacramentali), e quali sono i suoi rapporti con la teologia, la morale, la pastorale? Da quando esiste il diritto nella Chiesa e come si è sviluppato attraverso il tempo? Il diritto può cambiare, nella sua forma, nel suo contenuto? Come la Chiesa si deve organizzare per compire la sua missione nel mondo? I fedeli hanno dei diritti? Quali sono i statuti giuridici personali nella Chiesa? Quali sono i presupposti giuridici della libertà e dell’indipendenza della Chiesa nel mondo?

Eduardo BauraThierry Sol

8P12 Diritto canonico II

  I. Statuti giuridici personali nella Chiesa. 1. La partecipazione dei fedeli alla missione della Chiesa; 2. Le associazioni di fedeli; 3. La vita consacrata; 4. Regime giuridico degli istituti di vita consacrata e delle società di vita apostolica; 5. I ministri sacri o chierici. II. La costituzione gerarchica della Chiesa. A: La potestà ecclesiastica: 6. La potestà di governo nella Chiesa e il suo esercizio; 7. Sistemi di attribuzione di potestà. B: L’organizzazione della Chiesa universale: 8. Il governo della Chiesa universale; 9. L'esercizio della suprema potestà; 10. La Curia romana e i legati pontifici. C: Le circoscrizioni ecclesiastiche: 11. La diocesi e le altre strutture gerarchiche; 12. Le prelature personali; 13. L’organizzazione diocesana; 14. Il presbiterio e la sua cooperazione nei compiti del vescovo; 15. I fedeli quali membri del popolo diocesano. D: I raggruppamenti di Chiese particolari: 16. Le strutture sovradiocesane. E:  L’organizzazione ecclesiastica nelle Chiese orientali: 17. Formazione delle Chiese orientali. III. Regime giuridico della funzione d'insegnare. 18. La parola di Dio e il diritto canonico; 19.  Il “ministerium Verbi”; 20. L'educazione cattolica. IV. Disciplina canonica del culto divino. 21. Introduzione generale. Diritto canonico e Sacra Liturgia; 22. Il Battesimo; 23. La Cresima; 24. La Santissima Eucaristia; 25. I sacramenti della Penitenza e dell’Unzione dei malati; 26. Sacramento dell'Ordine; 27. Altri atti di culto.
Fernando PuigAntonio S. Sánchez-Gil